Officinalia 2012 è stata davvero piacevole, questa fiera del bio mi è piaciuta moltissimo e vedere tanta gente interessata mi ha scaldato il cuore.
Vestiti di canapa e lino, cristalli, erbe e spezie, saponi e candele naturali, preparati vegani e vegetariani…e poi corsi, piccole conferenze, yoga sul prato e famiglie che si gustavano un gelato bio nel prato soleggiato…gran bella giornata e sicuramente l’anno prossimo tornerò!
Ho fatto più di 40 foto, di seguito un piccolo assaggio:

Il 1 maggio invece, visto il diluvio che è venuto giù qui a Milano, mi sono rinchiusa in casa a creare e con molta calma e pazienza ho forato alcune conchiglie e creato questa “cascata” decorativa che già mi fa sentire il profumo del mare:

Un paio le ho rotte, la mano a furia di girare e rigirare la vite mi è andata in cancrena, le dita non le sentivo più e i gatti a ogni martellata saltavano sul soffitto però mi sono divertita un mondo e il lavoro finito è stata una bella soddisfazione 🙂
Ora mi sto dedicando a creare piccoli fiori origami e poi devo pensare alle altre piccole creazioni, nel frattempo mi godo la pioggia estiva, la sciarpa che svolazza attorno al collo, il tè caldo, il libro su Glastonbury, gli amici Bonobi, Kudù, Tate e Tati e tutto il carrozzone del Circo (:P) e soprattutto Lui, Lui che mi coccola e ama e mi tiene per mano dall’alba al tramonto e…non mi sono mai sentita così tanto felice:)

Annunci