Giro spesso per la rete tra vari siti e blog creativi per prendere ispirazione o anche solo per andare alla scoperta di nuove tecniche e creazioni.
Un’artista che ormai seguo da diverso tempo è Babukatorium, una ragazza ungherese che ha un innato talento per l’uncinetto.
In rete ha messo volutamente pochissime notizie su di sè, si sa solo che è nata in Ungheria, che è una delle tante appassionate di “yarn bombing” e che le sue creazioni sono spettacolari, alcune molto complesse e che richiedono una gran quantità di tempo e pazienza (ed entrambe la stessa Babu dice di averli perchè dorme poco:P).
Ed ecco che rimango sempre incantata da quell’esplosione di colori, dalla grandissima bravura di questa artista:

Che dire? E’ di certo un modello al quale ispirarsi 🙂
Le ho scritto personalmente per avere qualche info sui filati che utilizza, mi son detta: “Mal che vada mi ignorerà” e invece si è dimostrata gentilissima e mi ha detto che vive in Toscana, pur viaggiando molto quindi chissà, magari un giorno avrò la fortuna e l’onore di conoscerla di persona, per me sarebbe il massimo! ^_^

Per quanto mi riguarda le mie creazioni (mooooooolto lontane dalla bravura di Babu!!!) stanno prendendo vita, ho già terminato 2 cappelli, stasera termino una borsina iniziata qualche giorno fa e poi sabato mattina andrò al mercato per fare un bel pieno di lana.
Nel frattempo porto avanti le mie letture, il prossimo libro che voglio leggere è questo:

Sembra proprio che rispecchi ciò che ho sempre pensato della città, leggendo diverse citazioni mi ci sono ritrovata in pieno quindi voglio leggerlo.
Nel frattempo mi godo il calore estivo, bagnare le mie piante e ridar loro vigore, uncinettare ascoltando danze gitane oppure un bel film e coccolare i miei pelosetti sempre affamati in attesa del we per essere tra le Sue braccia…

Annunci