Da qualche mese mi si sono riaccese le stesse scintille che si erano presentate un anno fa.

La prima era di iniziare ad imparare il violino e ho fatto carte false per un intero anno per riuscire a trovare un insegnante (mille mail, telefonate, informazioni dalle scuole, ecc) però nulla da fare: non c’è stato nessuno disposto a dare lezioni il fine settimana, l’unico momento libero che ho quindi ho dovuto molto a malincuore abbandonare il mio desiderio (sbavo ancora sulle esecuzioni tzigane di violino ma tant’è) soprattutto perché è uno strumento impossibile da imparare come autodidatta.

La seconda era quella di riprendere in mano i colori (da ragazzina mi divertivo un mondo con gli acquarelli!) ma anche in questo caso preferii scegliere l’uncinetto perché avevo in animo di aprire il negozio.

Ed ecco che mi sono resa conto che non voglio mettere a tacere queste voci perché le scintille mi hanno sempre spronato a provare nuove strade e se sento che è arrivato il momento di riprendere in mano uno strumento (ho suonato la chitarra per tanti anni da ragazzina) e i colori allora devo farlo, solo per hobby e soprattutto solo per me stessa.
Mi sono ricordata di uno strumento che ho sempre amato moltissimo, affascinante, rilassante, magico: il Flauto di Pan.
(il mio è identico ma ha 12 tubi)

Schwarz-Panfloete-18-Rohre-Bambus
Un grande vantaggio è il fatto che è possibile impararlo da autodidatta e con piccoli aiuti dal web e quando ho avvicinato le canne di bambù alle mie labbra e ho timidamente soffiato la magia si è innalzata, calda, avvolgente, una nota è vibrata in me e mi son detta sì, andremo d’accordo come il pane con la nutella e questi 30 minuti di esercizio a sera mi sembrano un sogno 🙂

Gli acquarelli invece li prenderò a giorni, giocare di nuovo con i colori dopo anni sarà un’emozione e una sorpresa e mi piace molto sapere che la mia serata potrà dividersi tra queste attività che portano Musica, Calore e Colore, tre delle più belle cose della vita!

Colours

Perchè mai come in questi mesi, mai come ora mi sono resa conto che per troppo tempo ho pensato agli altri con piccoli e grandi gesti e ho dedicato poco a me stessa.
Ecco, da oggi ricomincio da me 🙂

Annunci