Manco da questo spazio da un mese e mi è mancato un po’ scrivere.
Le vacanze nella SPETTACOLARE Sardegna sono state meravigliose: sabbia bianchissima e vellutata, acqua cristallina e paesaggi da Maldive, insomma io un posto così non l’ho visto mai, ma proprio mai:

1045048_10151555667058763_63814634_n

 

E poi un susseguirsi di riflessioni, tante riflessioni che si sono accavallate, dialoghi con alcune persone e molte altre cose.
Ho avuto moltissime idee, alcune buone e altre un po’ meno, ho creato come una matta, ho anche buttato via tre cappelli perché, una volta terminati, mi ero accorta che non mi piacevano affatto, ho iniziato delle tendine, ho fatto altre due creazioni gettate via, ho conservato altre venute bene, ho acquistato alcune cose…insomma c’è stato un bel tumulto creativo a casa mia 😛
Ora come ora non penso di riaprire il negozio in autunno, ho deciso di fermarmi nuovamente e se mi chiedo il perché mi rispondo “perché sì”.

Non volevo che il mio hobby diventasse un dovere ma ho scoperto, rileggendo anche alcuni vecchi post, che non volevo nemmeno vendere una creazione al mese come invece avevo asserito perché nemmeno questo ha senso: ho aperto il negozio per cercare di smaltire tutte le creazioni che si accumulavano ma se poi non devo venderle a che serve? Ho soltanto creato un luogo in più di accumulo e per di più a pagamento! (anche se minimo).
Mi sono ritrovata a creare e pensare: “Ma per chi sto facendo tutto questo? Dove sto andando? Ne sono davvero soddisfatta?” e purtroppo devo rispondere NI.
Ovvio che all’inizio di qualcosa è tutto più difficile e non ho mai preteso di vendere subito (nonostante le entusiastiche 3 vendite fatte all’apertura) né di diventare chissà chi però sento che c’è qualcosa che non mi soddisfa, che non mi fa sentire bene e ho deciso che per un po’ di mesi utilizzerò l’uncinetto solo per le mie cose, non destinate alla vendita.

Vendere non è indispensabile, si può benissimo essere creative anche senza vendere e magari è quello che farò io dato che un lavoro già ce l’ho, in ogni caso non c’è nulla di definitivo, vedremo nei prossimi mesi, la cosa importante è che sono davvero serena 🙂

Annunci